lunedì 12 ottobre 2015

Spiegazione della Ninfea all'uncinetto






La Ninfea, un meraviglioso fiore acquatico che con la sua presenza riesce a trasformare qualsiasi pozza d’acqua in un laghetto da sogno. Sboccia all’alba e si chiude al tramonto e a questo suo modo di vivere è legata anche una bellissima leggenda.


Conosciuta anche come giglio d’acqua e proprio come lui ha il significato di purezza e castità. Ho creato questo fiore all’uncinetto per poterlo ammirare tutto l’anno anche senza avere un laghetto. Le ninfee all’uncinetto
io le ho semplicemente sistemante in un cestino con all’interno della spugna per giardinaggio. Si compone di petali, pistilli e foglie che con la spiegazione che vi sto dando sono abbastanza semplici da ricreare. 
Spiegazione del fiore
Il fiore della ninfea è composto da 4 sezioni di 5 petali ciascuno cuciti alle estremità, di 2 grandezze diverse e messi uno sopra l’altro sfalsati con al centro 3 misure diverse di pistilli e al centro di questi un pistillo centrale fatto con del cotone giallo attorcigliato in una punta di filo di ferro plastificato e poi curvato a formare una piccola pallina tenendo sempre quei 4-5 cm per inserirli nel terreno del vasetto. Ok ora passiamo alla spiegazione dei petali.

Spiegazione del petalo piccolo 

Con il cotone rosa chiaro avviare 15 catenelle  e in queste fare: un punto basso, una mezza maglia alta, 2 punti alti,6 punti alti doppi, 2 punti alti, una mezza maglia alta, un punto basso, rifare uguale all’altro lato delle catenelle. Ora poggiate un pezzo di filo di ferro zincato che abbia la lunghezza del petalo e unitelo al lavoro lavorandoci attorno i punti bassi. Adesso attorcigliate su se stesso il rimanente filo di ferro zincato, tagliate l’eccesso e ripiegate al lato esterno del petalo la piccola punta che vi avanza. Di questi petali fatene 5 uguali. Adesso uniteli alla base cucendoli come a formare un cerchio. Di questa misura fatelo per 2 volte.
Spiegazione del petalo medio

Con il cotone rosa avviare 20 catenelle e in queste fare: un punto basso, una mezza maglia alta, 2 punti alti, 11 punti alti doppi, 2 punti alti, una mezza maglia alta, un punto basso, rifare uguale all’altro lato delle catenelle. Da qui in poi stesso procedimento del petalo piccolo.

Spiegazione del bocciolo



Per il bocciolo fatte un giro di 5 petali piccoli e un giro 5 petali medi. Con il cotone verde fatte invece solo 3 petali medi sempre cuciti alla base in modo da unirli. Una volta che avete tutte le sezioni procedete come per il fiore, i petali però invece di distenderli chiudeteli un po' all'interno.

Ora passiamo ai pistilli che come ho già detto sono di 3 misure diverse da posizionare uno sopra l’altro.

Spiegazione del pistillo piccolo

Avviare 6 catenelle, chiudere in tondo e al suo interno per 9 volte fare: 5 catenelle e in queste fare: 3 punti bassi, una mezza maglia alta, un punto bassissimo.

Spiegazione del pistillo medio

Avviare 6 catenelle chiudere in tondo e al suo interno per 9 volte fare: 7 catenelle e in queste fare: 3 punti bassi, 3 mezze maglie alte, un punto bassissimo.

Spiegazione del pistillo grande

Avviare 6 catenelle chiudere in tondo e al suo interno per 9 volte fare: 9 catenelle e in  queste fare: 4 punti bassi, 4 mezze maglie alte, un punto bassissimo. 
Inamidateli un po’ per distendere bene le punte. 
Spiegazione della foglia

4 catenelle e nella prima fare 11 punti alti( totale 12 punti alti).
1 giro:lavorare 2 punti in ogni punto precedente, alla fine non chiudere in tondo ma girare il lavoro e lavorare e filet i giri successivi. 
2 giro: lavorare 2 punti in ogni punto precedente.
3 giro: un punto alto, 2 punti alti in un punto precedente( un aumento ogni 2 punti).
4 e 5 giro: un punto alto in ogni punto alto precedente tranne nel secondo e nel penultimo che li farete doppi. 
6 e 7 giro:  2 punti alti, 2 punti alti in un punto precedente( un aumento ogni 3 punti).
Ora secondo alla collocazione che dovete dare alla vostra creazione la foglia potete anche solamente poggiarla oppure con il filo di ferro zincato attorcigliato fatte un piccolo pistillo verde da inserire nel vasetto in maniera da tenere ferma la foglia. Inamidatele un po’  per darle una forma leggermente allungata e distendete bene le 2 aperture. Lasciatevi come sempre guidare dalla vostra fantasia e sistemate la composizione nel vostro laghetto personale.

Ragazze vi ho semplicemente dato un esempio tutto il resto dovete farlo voi con la vostra passione  divertendovi a creare il vostro piccolo capolavoro. Ciao a tutte alla prossima.

18 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie amica mia sei sempre gentilissima!
      Un caro abbraccio e buona serata.... ciao Maria!

      Elimina
  2. Wuao che belli che sono, sei bravissima complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dei complimenti cara Flavia, ciao buon pomeriggio!

      Elimina
  3. Complimenti fai delle cose spettacolari!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tanto carissima. Ciao.

      Elimina
  4. ho scoperto il tuo blog con tante belle creazioni che generosamente spieghi come realizzarle
    grazie di cuore Gio

    RispondiElimina
  5. ho scoperto il tuo blog con tante belle creazioni che generosamente spieghi come realizzarle
    grazie di cuore Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te cara Gio. Mi fa piacere condividere con voi ciò che riesco a creare e poter aiutare qualcuno a realizzarlo. Ciao buona serata.

      Elimina
  6. Ho provato a seguire i tuoi tutorial ma non riesco a vederli. Mi sai dire perché? Su you tube intendo. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gabry, grazie per avermelo fatto notare...Non avevo ancora messo il link con la video-spiegazione. Ora ho risolto si dovrebbe vedere. Grazie ancora, ciao!

      Elimina
  7. Ho provato a seguire i tuoi tutorial ma non riesco a vederli. Mi sai dire perché? Su you tube intendo. Grazie.

    RispondiElimina
  8. Tutto bello ed interessante!! Adoro le Ninfee !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fiorella anche a me piace tanto la ninfea...infonde un grande senso d pace..!

      Elimina
  9. Risposte
    1. Grazie a te per i complimenti...ciao..!

      Elimina
  10. Ciaooo mi sapresti dire se acquisti i filati in Internet? È se si dove?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lara mi fornisco da tempo nella merceria del mio paese...mi trovo bene con la marca Babylo perché ha una varietà infinita di colori e il rapporto qualità prezzo è abbastanza buono...per internet non saprei condigliarti mi spiace.

      Elimina